Rock Impressions

Rudi Buttas RUDI BUTTAS - Rudy's Journey
Tempus Fugit


Rudi in Germania è diventato famoso con i Pur, una band che vanta una carriera ventennale con milioni di copie di dischi vendute e stadi pieni per i concerti, ma che a me sono totalmente sconosciuti.

Per il suo disco solista ha chiamato alcuni nomi illustri come Michael Sadler, vocalist dei leggendari Saga, Michelle Young e David Hanselmann. La musica di Buttas è un rock melodico leggermente progressivo e con accenni pomp.

"Long Day" apre le danze con un ritmo stuzzicante e con Michelle che infonde una discreta energia, per il resto il brano è un po' scontato. "Radio" è una traccia più interessante e, infatti, diventa un tema ricorrente nel disco, con un ottimo Sadler sempre emozionante. Il brano parte lento e cresce senza perdere fascino. Si prosegue con "Pretty Lies" un'altra traccia molto pop, che piacerà in particolare ai fans del rock melodico, meno agli altri. Con "Breath of Life" torna la magica voce di Sadler per un secondo lento d'atmosfera. "Blind Man" è una ballata con uno spendido crescendo, uno degli episodi migliori. "Mona" è un classico hard rock in quattro quarti, che si fa notare solo per la grinta della Young. Divertente la movimentata e leggera "Friends", ma meglio è "Peter Pan" che riprendendo il tema di "Radio" lo sviluppa aumentandone la profondità, con la Young che duetta splendidamente con Sadler. Molto azzeccate anche le melodie di "Fly" con Hanselmann che da il meglio di se.

In sostanza è un disco piacevole, ben suonato e prodotto, ma non fondamentale. GB



Indietro alla sezione B


Ricerca personalizzata

| Home | Articoli | Interviste | Recensioni | News | Links | Art | Chi siamo | Rock Not Roll | Live | FTC | Facebook | MySpace | Born Again |