Rock Impressions

Dan Keying - Black Swan DAN KEYING - Black Swan
Musea Parallele
Distribuzione italiana: Frontiers
Genere: Heavy Rock
Support: CD
- 2008

Dopo cinque anni di silenzio, torna Dan Keying, già nome noto per aver regalato la voce a ben due album dei Cydonia.

Una vocalità meravigliosa quella di Dan, che dalla cantautorale pianura padana, sfodera una massiccia tendenza per l'heavy rock, in particolare riferimento alla scena di metà anni '80, qui sposata con la tendenza prog all'italiana, quindi densa di melodia.
Ballate romantiche e ritmi incessanti in questo recente "Black Swan", un album in cui il metal e il bel canto sembrano sposarsi attraverso la suadente ed acuta voce dell'artista, che in sperimentalismi heavy rock, A.O.R, epic metal e riff talentuosi, manifesta le solide basi per questo progetto solista di fine rilievo.

Così dalla title-track, immaginifica, a "Visions", dinamica e fruibile, passando per la grintosa "Never Come Back" e l'incessante "Life-Line", si crea un album in cui echi dei Labyrinth e vitalità vocale sono da manuale.

Poca originalità, come pecca, ma si perdona anche questo, perché la voce di Dan è talmente inarrestabile che fa dimenticare il resto. IR

MySpace


Indietro alla sezione K

 

Ricerca personalizzata

| Home | Articoli | Interviste | Recensioni | News | Links | Chi siamo | Rock Not Roll | Live | FTC | MySpace | Born Again |