Rock Impressions

McStine & Minnemann McSTINE & MINNEMANN - McStine & Minnemann
2020
Genere: Virtuoso


Di Marco Minnemann (The Aristocrats) sappiamo molto, è uno dei batteristi più in amati, ha collaborato a molti progetti e lo abbiamo visto anche spesso dal vivo. Randy McStine è un polistrumentista, ancora relativamente poco conosciuto, il cui nome sta circolando per le sue collaborazioni con membri dei King Crimson, Porcupine Tree, King’s X, Tears For Fears e Satriani. I due si sono incontrati nel 2018 e hanno scoperto di avere molti interessi musicali condivisi, così è nata la voglia di fare musica insieme. Questo album in origine doveva essere solo un Ep, ma se è vero che l’appetito vien mangiando, Marco e Randy lavorando insieme hanno partorito un disco intero.

Stiamo parlando di due virtuosi, che ovviamente mettono mano a musica di livello superiore, ricca di tecnicismi e passaggi folgoranti, ma sono anche artisti attenti alla necessità di ascoltare musica che sia piacevole. Puoi stordire l’ascoltatore con magie e prodezze, ma se non c’è della sostanza alla fine resta una cosa molto fine a sé stessa, questo disco è costruito per piacere, ogni arricchimento “tecnico” è mediato dalla sana voglia di intrattenere il pubblico, che in ogni caso si deve divertire e non solo pensare a “quanto sono bravi”. I due ci riescono e consegnano un album moderno, fresco, pazzesco e… divertente, perché chi ascolta ha bisogno anche di un po’ di leggerezza, come siano riusciti ad unire vorticose parti strumentali da cardiopalma a belle melodie ce lo dovranno spiegare, ma questo è un prodotto soprattutto buono da ascoltare. GB




Indietro a Ultime Recensioni

Indietro alla sezione M


Ricerca personalizzata

| Home | Articoli | Interviste | Recensioni | News | Links | Art | Chi siamo | Live | FTC | Facebook | Born Again |