Rock Impressions

Provenance PROVENANCE
How Would You Like To Be Spat At
Scarlet

Sono passati due anni dall’ottimo Still At Arms Length e nel frattempo questi ragazzi svedesi hanno consolidato il loro sound fatto di gothic metal progressivo con accenni anche di doom e black metal. In effetti la loro proposta è quantomai personale e sembrano un incrocio fra gli Anekdoten di Nucleus e gli ultimi Tiamat.

La formazione nel tempo è rimasta stabile e questo ha conferito una coesione ben rintracciabile nel sound della band. Musica disperata che sublima il dolore e lo esorcizza combattendolo con le sue stesse armi. Il gruppo è in possesso di una grande tecnica, anche se sempre contenuta, le vocals sono divise fra i due singers con la cotrapposizione femmina/maschio che però non segue gli standard del cantato angelico/growl, ma si adatta di volta in volta al contesto di ogni singolo brano conferendo uno spessore ancora più deciso al disco.

Il cd inizia con “WoH II Tsc” che ha una prima parte martellante di grande impatto, poi subentra una seconda parte sinfonica molto teatrale e furiosa, una vera scossa. “Heroine” è un brano pieno di rabbia, ma non lo trovo particolarmente interessante, molto meglio la traccia successiva che propone la stessa attitudine aggressiva, ma divisa su linee melodiche diverse. La traccia omonima parte con un giro molto evocativo che su una base ottantiana innesta delle linee molto attuali. “Some Gossip…” è piuttosto lenta e piena di sperimentazioni veramente interessanti, ma il senso di dolore è inalterato. “Considering the Gawk,…” è una traccia che aggiunge epicità e lirismo a quanto espresso finora, una canzone maestosa e drammatica come poche. Bellissima “Kick You So Hard” un brano che vi invito ad ascoltare con molta attenzione, perché è veramente bello.

Altre due ottime tracce sempre originali concludono questo album che merita tutta la vostra attenzione, i Provenance sono una grande band, una delle poche che oggi cercano di tracciare un percorso originale. GB

Altre recensioni:
Still at Arms Lenght



Indietro alla sezione P

| Home | Articoli | Interviste | Recensioni | News | Links | Chi siamo | Rock Not Roll | Live |