Rock Impressions
 

Giancarlo Passarella - Dolore No-Te
GIANCARLO PASSARELLA
Dolore No-Te

Ed. Romano
2014

Un difetto di molte interviste in ambito musicale è che spesso sono tutte fotocopie, un po’ per le domande che facilmente si ripetono, tipo “quali sono i tuoi progetti futuri?” o un generico “parlaci del tuo ultimo disco” (le cito perché le ho fatte anch’io) e un po’ perché non ti dicono molto di chi si sta intervistando, in altre parole non esce l’anima dell’intervistato, il suo vissuto, non escono i veri perché che sottostanno alle sue scelte artistiche. Del resto non è facile far uscire la personalità dell’intervistato e comunque non tutti sono disponibili a mettersi in gioco e a scoprirsi. Talvolta sta proprio nell’abilità o nell’intelligenza dell’intervistatore riuscire a penetrare nella vita vera dell’artista. Il sottobosco umano è ricco di esemplari, ognuno con le sue caratteristiche, con i propri gusti, col suo personalissimo punto di vista sul mondo, ma c’è un’esperienza che ci accomuna un po’ tutti, certo non è stata sperimentata da ognuno nello stesso modo, ma è davvero difficile che ci sia qualcuno che non l’abbia mai incontrata: l’esperienza del dolore.

Ci sono tanti tipi di dolore, c’è quello fisico e quello psicologico, ci sono soglie diverse di sopportazione, ci sono dolori che ci sfiorano e altri che ci investono come treni in corsa, ognuno ha il suo bagaglio, ma tutti lo conosciamo e raccontarcelo può farci bene, molto. Per questo mi è piaciuto il presente libro di Passarella, perché ha raccolto pezzi di interviste che parlano del dolore. Passarella nel mondo della musica è un vero personaggio, ha sostenuto la scena underground italiana come nessun altro e gli siamo tutti debitori, ma in questo libro Giancarlo ha mostrato anche tutto il suo lato umano, perché serve tanta sensibilità per parlare e far parlare del dolore e soprattutto per fare del dolore un cammino.

Dietro al libro in questione c’è un progetto che coinvolge diverse organizzazioni, come l’associazione onlus Vincere il Dolore, fondata nel 2003, ci sono operatori socio sanitari che si occupano di alleviare il dolore, per garantire, ove possibile, una vita più dignitosa, perché il dolore non rende sempre migliori (come alcuni vorrebbero far credere). Come ho detto il dolore è un’esperienza che ci accomuna tutti, ma non tutti reagiamo allo stesso modo di fronte ad esso ed è un dovere di tutti cercare di fare il possibile per alleviarlo. Le vendite del libro sono destinate a sostenere l’associazione citata. Diverse personalità hanno curato l’introduzione al libro, come Rocco Domenico Mediati direttore S.O.D. di Cure Palliative e Terapia del Dolore, Renato Vellucci membro della commissione del Ministero della Salute, il prof. Paolo Scarsella personalmente in prima linea nella cura del dolore, coordinatore del Centro Multidisciplinare Terapia del Dolore, infine il dott. Roberto Casale che lavora principalmente a Pavia al Servizio Neurofisiopatologia Unità di Riabilitazione del Dolore.

Leggere queste pagine ci dà la possibilità di vedere come molti artisti siano vicini a noi, come abbiano problemi simili ai nostri e come sia possibile vivere affrontando il dolore e non solo subendolo. Quante cose vorrei dire a questo proposito, ma quando si parla di dolore occorre anche rispetto e qualche volta il silenzio, si dicono tante sciocchezze, troppe, meglio ascoltare e lasciar parlare chi il dolore lo ha vissuto da vicino, ci sentiremo meno soli, meno incompresi, meno sfortunati e soprattutto meno dolorosi. Poi mi piacerebbe molto parlare della musica come terapia, ma questo è un argomento troppo vasto per questo breve articolo, ma non è da trascurare l’importanza di questo argomento. Un sentito grazie va a Passarella e a tutti gli intervistati, perché hanno voluto compiere un gesto di grande umanità. GB

Per acquistare il libro trovate il link nella pagina: http://vincereildolore.org/

Altri libri di Passarella: Con Questa Faccia Qui



Flash Forward Magazine

Indietro a Ultime Recensioni

Indietro alla sezione Libri

 

Ricerca personalizzata

| Home | Articoli | Interviste | Recensioni | News | Links | Art | Chi siamo | Rock Not Roll | Live | FTC | Facebook | MySpace | Born Again |