Rock Impressions

The Samurai of Prog - Archiviarium the SAMURAI OF PROG - Archiviarium
Seacrest
Genere: Prog
Support: CD
- 2018


Non è passato molto tempo da quando abbiamo ascoltato On We Sail ed ecco che questi eroi del prog tornano a deliziarci con un nuovo album. Il trio responsabile del progetto è sempre stato aperto alle collaborazioni, tanto da farne uno stile e in Archiviarium in un certo senso mettono a frutto questa esperienza.

Dei dieci brani in scaletta quattro sono nuove composizioni, due sono cover e i restanti risalgono ad esperienze precedenti, anche se non sono mai stati inclusi in nessun album. Una particolarità di questo lavoro è che tutti brani sono stati composti da altri musicisti. Davvero tanti sono gli artisti che hanno collaborato ad Archiviarium, difficile ricordarli tutti, farà sicuramente piacere al pubblico italiano e agli estimatori del prog tricolore leggere i nomi di Stefano “Lupo” Galifi (Museo Rosenbach), Michele Mutti (Torre dell’Alchimista) e Oliviero Lacagnina (Latte e Miele), ma anche tutti gli altri ospiti internazionali non sono da meno. Mi piace poi segnalare il lavoro artistico di Ed Unisky, che ha curato in modo mirabile tutto l’artwork del disco, il suo contributo è sempre più importante per la riuscita dei progetti a cui presta la sua arte. In un certo senso si può dire che Ed trae ispirazione dalla musica, essendo un grande appassionato, e i musicisti traggono ispirazione dai suoi artwork, due flussi di energia che si alimentano a vicenda.

La musica proposta è quanto di meglio si possa trovare in ambito prog, l’unica pecca se vogliamo è che si tratta di materiale discontinuo, per il fatto di essere un insieme di brani composti da mani diverse e quindi con differenti sensibilità, però per quanto mi riguarda non ho minimamente risentito di questo problema e ho trovato che il disco funziona a meraviglia. Le cover sono Ice, un brano dei Camel e Heroes, che non ha bisogno di presentazioni, ineccepibile la prima, densa di significati la seconda.

Un altro disco carico di passione, che non dovete lasciarvi scappare. GB
.
Altre recensioni: Imperial Hotel; Lost and Found; On We Sail

Sito Web



Indietro a Ultime Recensioni


Indietro alla sezione S